giovedì 19 aprile 2012

torta frangipane con coulis di lampone e rabarbaro intrecciato


"Visto che avevo ragione io: è divertente!"
"Parla per te! Io c'ho un'ansia..."
Non mi soffermo su quel "c'ho", perchè quando si arriva ad aver bisogno di farle notare, certe cose, si possono risparmiare tempo e fiato, tanto non verranno recepite.
"Perchè saresti in ansia?"
"Come perche?... Tu no?"
"No, io...no..."
"Eccerto, tu c'hai il sistema nervoso di un paramecio!"




Accidenti! Sono colpita! Il riferimento è azzeccato: i parameci, come tutti gli organismi unicellulari, sono sprovvisti di sistema nervoso...ma lei come fa a saperlo?...ah gia'...dimenticavo...
"E allora perchè stai cominciando già a darmi sui nervi?"
"Perchè sai che ho ragione io: partecipare all'MT Challenge, mette ansia! Soprattutto quando non sei all'altezza..."
"...scusa?"
"All'altezza di vincerlo l'MTC!"
"E chi ti dice che io voglia vincerlo? Guarda che tu vivi nella mia di testa, non in quella di Stefania Olivieri!"
" Ma allora, scusa, se non vuoi vincere e sai di non poter vincere e non fai niente per poter vincere, cosa partecipi a fare?"
Ohmammasantissima!!...ma questa e' davvero tutta scema!!
"PERCHE' MI DIVERTO!!...e' cosi' difficile da capire?"
"Sara'...e' proprio vero che ognuno si diverte a modo suo. Io, ad esempio, mi diverto solo quando so di essere la prima della classe! Sallo!"
"In ogni materia, tranne che in Italiano, evidentemente..."

Ogni mese, fortunatamente solo da tre mesi a questa parte, la solita solfa: l'MT Challenge scatena la mia latente schizofrenia e Quella, la quale occupa abusivamente parte del mio cervello, cerca di convincermi a non parteciparvi. Puntualmente, ogni volta, io faccio del mio meglio per metterla a tacere e invio la mia ricettina senza pretese. Senza alcuna pretesa. Sicuramente senza la pretesa di vincere perche', diciamoci la verita', bisogna essere pazzi per desiderare di vincerlo, l'MTC. Oppure bisogna essere Stefania Olivieri. 
O l'una e l'altra cosa insieme...vedete voi!...Comunque, bando alle ciancie e passiamo alle cose serie. Questo mese ci si sfida a colpi di Frangipane, seguendo le indicazioni della mitica Ambra del blog Il gatto ghiotto, vincitrice della scorsa edizione. Fino ad oggi se ne sono viste di tutti i colori, e' proprio il caso di dirlo. Viste e sentite, aggiungerei. Lette, per essere ancora piu' precisi. Su Facebook. Dove un'altra con seri problemi, tal Elisa del blog cuocicucidici, facendo coppia con la pluricitata Stefania Olivieri, si e' inventata di far partire un gruppo dedicato. Ora, si sa che quel che succede nel gruppo MTC WORLDWIDE FAN CLUB, deve necessariamente rimanere nel gruppo MTC WORLDWIDE FAN CLUB, quindi non vi posso mettere a parte di nessuna delle cose che ho visto e letto la' dentro. Pero', cari lettori, considerando che ho dato piu' volte prova di essere persona seria, equilibrata ed affidabile, spero vorrete credermi sulla parola quando affermo che QUELLE SONO DELLE VERE PAZZE SCATENATE! A riprova della veridicita' di cio' che dico, vi informo che hanno persino dato vita ad una sfida nella sifda, istigando tutti i partecipanti ad inviare, questo mese, almeno due ricette a testa. Cosa che sta avvenendo. Non solo: le piu' perfide stanno gia' minacciando di inviarne una quarta. E se le stanno suonando di santa ragione, senza esclusioni di colpi. E di ingredienti. Fiori di ogni specie e frutti tropicali, spezie introvabili, farine sperimentali, abbinamenti fantasiosi di cocco e peperoncino, mele e rosmarino, pepe e fragole...e chi piu' ne ha, piu' ne metta. Per non parlare di forme, formine e formette. In una parola: DELIRIO! Cosa ci sia nella apparentemente innocua Frangipane che scateni tanto la fantasia di certa gente, a me non e' dato di saperlo. Temo che nemmeno la povera Ambra, alla quale non invidio certo il compito di dover vagliare tutte le ricette, potesse prevedere l'effetto che questa torta avrebbe fatto su queste folli persone. Per quanto riguarda gli altri due giudici, Ale e Dani, nonostante mi sia levata piu' volte in loro difesa, mi sento di dire "Chi la fa, l'aspetti!". Benedette donne, anche voi: dando vita all' MT Challenge, vi siete rese responsabili della creazione di questi mostri! Vorro' vedere, ora, con quali armi le terrete a bada. Certo e' che qualcosa va fatto e anche al
piu' presto, se volete tornare a dormire sonni quasi tranquilli...
E veniamo ora al motivo per il quale questo post avrebbe dovuto essere scritto, evitando tutto lo sproloquio precedente. Non potendo io contare su una fantasia ed una creativita' sviluppatissime, sulla conoscenza e reperibilita' di ingredienti insoliti e sconosciuti ai piu' o su una comprovata abilita', mi sono affidata alla mia,  comunque scarsa, manualita'.  anche cosi', non e' che potessi produrmi in uno di quei capolavori di scultura in PDZ che sempre piu' spesso si vedono in giro. Mi sono limitata a dare una forma graziosa alla mia tortina. Peccato che tutto il mio lavoro e l'impegno profuso nella decorazione, in cottura si siano poi un po', come dire? ...modificati! Fortuna che ho postato su Facebook le foto della torta da cruda, altrimenti chi le sentiva "quelle"!! 





Torta frangipane con coulis di lamponi e rabarbaro intrecciato



 Ingredienti
per uno stampo da 20 cm

per la pasta:
175 g di farina
115 g di burro freddo a cubetti
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di zucchero
1 tuorlo
30 ml di acqua

per la crema frangipane:
100 g di farina di mandorle o mandorle tritate
100 g di burro ammorbidito
100 g di zucchero
1 uovo
30 g di fecola di patate

per il coulis di lamponi:
150 g di lamponi
1 cucchiaio di zucchero
1/2 cucchiaino di maizena

strisce di gambi di rabarbaro per decorare
5/6 biscotti secchi tritati finemente

Preparare l'impasto:
setacciare la farina con il sale e lo zucchero e versarla nel robort da cucina con le lame per tritare. Mettere in funzione e unire, poco alla volta, il burro freddo tagliato a cubetti. Far funzionare il robot, finche' limpasto non formera' dei piccoli grumi. Fermare il robot e rovesciarne il contenuto sul piano di lavoro. Formarlo a fontana e praticare un buco nel mezzo. Unire il tuorlo all'acqua molto fredda, mescolando bene per sciuoglierlo completamente. Versarlo nel centro della fontana e cominciare ad amalgamarlo alla farina col burro, lavorando dapprima con una forchetta e poi con le punte delle dita. Lavorare rapidamente la pasta, solo finche' tutto il liquido sara' stato assorbito e potrete formare una palle, che poi appiattirete in un disco di un paio di centimetri di spessore. Avvolgere l'impasto in carta da forno e metterlo in frigo per almeno 30 minuti.

Preparare il coulis di lampone:
frullare i lamponi e passarli attraverso un colino, premendo bene con una spatola per ricavarne tutto il succo e la polpa e separare i semi. Aggiungere lo zucchero e mescolare affinche' si sciolga completamente. Aggiungere anche la maizena sciolta in pochissima acqua. Mescolare per farla dissolvere.

Preparare la frangipane:
seguendo la ricetta di Ambra...che io mi sono un po' rotta di scrivere...e ne ho ancora per un po', dopo questa....

Lavare e asciugare i gambi di rabarbaro. Eliminare le estremita' e tagliarli in pezzi di 18 cm di lunghezza. Ricavare, con la mandolina o, come la sottoscritta, con un coltello affilato, delle strisce di circa 2 mm di spessore. Create l'intreccio, alternando le strisce di colore piu' intenso prelevate dalla parte esterna dei gambi, a quelle piu' chiare prelevate dalla polpa interna. 
 appoggiateci sopra un piattino o un altro oggetto circolare di 18 cm di diametro e ritagliate lungo i bordi per creare un disco di strisce di rababrbaro intrecciate.
Togliete l'impasto dal frigo e stendetelo ad uno spessore di 5 mm. Ungete di burro uno stampo a cerchio apribile da 20 cm e foderatelo con la pasta stesa. Premete delicatamente per farlo aderire bene al fondo e ai bordi. Spolverizzate il fondo con i biscotti sbriciolati, versateci sopra il coulis a cucchiaiate, ricoprite tutto con la frangipane e per ultimo con l'intreccio di rabarbaro, sul quale ripiegherete il bordo della pasta. Volendo potete decorare il punto di giunzione con un cordoncino o con delle foglioline ricavate da un po' di impasto che avrete tolto prima di stenderlo.
Mettere tutti in frigorifero, mentre scaldate il forno a 180 gradi.
Prima di infornarla, cospargete la superficie della torta con mezzo cucchiaio di zucchero semolato, mescolato a mezzo cucchiaio di zucchero di canna chiaro.
Infornare al livello piu' basso del forno, coprendo la torta con un foglio di alluminio se doveste vedere che il rabarbaro tende a colorirsi troppo. Far cuocere per 40 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di servire.


Ed ora veniamo alle dolenti note: il rabarbaro ha rilasciato molto liquido in cottura, andando a bagnare la frangipane che e' rimasta quindi un po' molliccia. La tecnica va perfezionata, come si puo' ben vedere dalla foto della fetta! Pero' il gusto non ne ha risentito. Rabarbaro e lampone, hanno ottenuto lo scopo desiderato, cioe' quello di smorzare la dolcezza, per me un po' eccessiva, della frangipane. 





Se ci fosse ancora bisogno di dirlo, se non si fosse ancora capito, con questa ricetta partecipo all'MTChallenge di Aprile  di Menu Turistico e Il gatto ghiotto:



47 commenti:

  1. esssìdaìììììì... facciamoci del male!!!!! :OP sei spettacolosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma nooo...non dire cosi' dai!! Carissima, anche tu fai scintille, credimi, non lo dico per dire. Sei bravissima!

      Elimina
  2. ho letto bene?
    scarsa manualità e scarsa fantasia?
    forse ti riferivi a Quella perchè Questa che ha preparato 'sta meraviglia ne è in pieno possesso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, scarsa forse e' un po' eccessivo....diciamo mediocre, ok? Grazie mille per i complimenti a ...Questa!! ...Ti rode Quella, vero?...dillo che ti rode...

      Elimina
  3. infatti, Dauly... quasi quasi la mettiamo fuori concorso, perchè partecipa sotto mendaci spoglie :-)
    Roberta, è uno spettacolo. Ma per davvero. Di eleganza, di colori, di precisione, di ricercatezza, di tutte le cose belle che ti sono venute in mente quando hai pensato questa torta e che io ti rimando, col cuore pieno di meraviglia e di gratitudine.
    Grazie davvero
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Dauly fa di queste cose? Chi l'avrebbe mai detto: una ragazza cosi' ammodo e per bene....
      Seriamente Ale: grazie a te, grazie a voi! Anche per queste bellissime parole, che faro' un sforzo per accettare con grazia e senza schernirmi, come faccio di solito....

      Elimina
    2. Oh mamma santa!!...lo vedi che i complimenti mi mandano in confusione!!...Non avevo capito che sono IO quella che volete mettere fuori concorso!!...

      Elimina
  4. Parto dal principio: Quella che vive nella tua testa in maniera alternata, è la stessa che vive nella mia testa ma in maniera ermanente!
    Secondo: ovviamente nessuno sano di mente può partecipare a 18 edizioni senza mai avere vinto e continuare a partecipare...
    Terzo: ovviamente anche nessuno sano di mente può partecipare neanche alla prima edizione!
    Quarto: sei entrata nel vortice, ergo non sei sana di mente;
    quinto: lo si vede anche dall'intreccio del rabarbaro ...
    Sesto: quelle due si meritano di non dormire sonni tranquilli e di esere sommerse da frangipane...
    Settimo per Ambra: mi dispiace solo per te, tesoro!
    Concludo: ... mi sa che le uniche volte in cui Quella ti abbandona, è quando scrivi i post... per il resto ti governa, come a me! ;)
    Per il resto: adesso basta che già con questa rischi di vincere!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo nemmeno per scherzo! Guarda che io davvero non voglio vincere. Sono felice di non essere sana di mente, se significa farsi due risate in vostra compagnia. La seconda la devo fare per forza...poi smetto, promesso! Un abbraccione, a presto.

      Elimina
  5. Allora...
    Punto 1: dì a quell'altra di tacere, perché tu hai tutte le potenzialità per vincerlo l'MTC
    Punto 2: in parte ti capisco perché anche io ho dovuto lottare con l'altra me per qualche mese prima di decidermi a partecipare...e chissenefrega se non sono all'altezza! :P Ci si diverte e basta!! :D :D
    Punto 3: ma sei pazza? Senza manualità e fantasia? Ma dove???? E' stupenda questa versione della frangipane! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto! Un po' di sana follia e tanto divertimento: vincere o no, passa in secondo piano...Grazie mille per i bei complimenti, un abbraccio.

      Elimina
  6. spettacolare la torta con tutte quelle belle foglioline che a me neanche dopo due decenni di corsi verrebbero in mente, spettacolare il post, perchè sto ancora ridendo da sola!!! ergo io non sarò sana, perchè dopo due frangipane e, avendo saltato 16 edizioni dell'MTC, mi è venuta in mente la terza che non ho il coraggio neanche di dirlo a quelle due donne, però anche tu non scherzi niente. E comunque, a dispetto della Stefania gluten free, con questa secondo me lo vinci l'MTC e poi ...
    Baci
    Giulia (quella della rosellina)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Giulia della rosellina! Ma non scherziamo su certe cose: meta' delle ricette inviate meriterebbero la vittoria molto piu' della mia...io davvero non so come fara' Ambra a prendere una decisione...Baci, a presto!

      Elimina
  7. Appunto: 1. fai parte del club...quindi le rotelle mancano anche te
    2. tu con una Frangipane così intrecciata VUOI vincere l'MTC
    3. sono felicissima tu sia come tutti noi :D
    4. chiunque partecipi all'MTC può stare anche nell'MTC worldwide fan club..basta richiederlo
    5. ho già pronta la sfida nella sfida del mese di maggio, ma non è un record..è troppo troppo catina come idea...certo nata sempre da una mente malata come la mia.
    6. Mi chiamo Flavia , ma sul web prevale la mia doppia Elisa Baker ...aaaaaaaaaaaaaaahhahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono onorata di far parte di questo club! No, davvero NON voglio vincere, pero' ci tengo a fare le cose al meglio delle mie possibilita'. Non oso immaginare cosa stiano tramando le tue meningi...ma sono sicura che sara' qualcosa di divertente. Piacere Flavia...tua alla tua hai persino dato un nome e un cognome?...stiamo messe bene, va la'!

      Elimina
  8. Dai un pò matte bisogna esserlo per questo gioco, chi più , chi meno, chi da ricovero, ma per tutte un grandissimo divertimento e tanta fantasia!

    Alla tua frangipane faccio tanto di cappello !

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo Loredana: se non sono un po' matte non le vogliamo...Grazie per il bel complimento! Sapendo da chi viene, mi lusinga molto...pero' siamo sincere: la frangipane e' rimasta un po' troppo molle...

      Elimina
  9. Bellissima!!!!!!!!!! L'avevo adocchiata cruda su fb e mi era piaciuta, poi l'ho rivista nell'elenco delle ricette e sono corsa a sbirciare. E' uno spettacolo, ti sbagli se pensi che non è venuta bene!!! In bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la tue e' bellissima e anche cotta meglio della mia!! In bocca al lupo anche a te...e benvenuta nel mio blog. Grazie mille, a presto!

      Elimina
  10. complimenti, è bellissima e particolare... davvero all'altezza di questa frangipanemania!

    ciaoo
    roberts

    RispondiElimina
  11. bellissima anche questa! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Roby, ma tu non sei normale.. questa torta è veramente un piccolo capolavoro, quell'intreccio in rosa mi manda in visibilio, io che praticamente sono "nata" con negli occhi la riga e la squadra, non riesco a combinarlo per niente. E le foglioline? che mi ricordano gli allori imperiali? E io che mi sto a scervellare a fare allora? che mancano ancora 8 giorni e pensavo di partecipare, maaaa non so più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo fossa gia' chiaro a tutti, che non sono normale!! Sai con cosa si potrebbe provare a farlo? Con i porri!! ...dai!! Inventati qualcosa di spettacolare!... con la tua precisione e la tua cura per i dettagli, chissa' cosa salta fuori...Per quanto riguarda la tua partecipazione all'MTC: spicciati!! Che mancano solo 8 giorni!! Ma tu perche' non sei nel gruppo su FB? Vieni, che ci sfiniamo dal ridere!! Un abbraccio e un bacione.

      Elimina
  14. un delitto mangiarla. bravissima.
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va sicuramente perfezionata...ma grazie!

      Elimina
  15. Il tuo dialogo "a tu per tu" con te stessa mi ha fatto troppo ridere. Mi sembra quasi di riconoscere me in certe situazioni, solo che a trovarcisi non è divertente allo stesso modo! Meno male che la torta ha "perso" in cottura perchè se è un capolavoro così non oso immaginare com'era da cruda!!! Quell'intreccio di rabarbaro (ah quanto lo sogno!) è perfetto! A me sarebbe pure dispiaciuto tagliarla da quento è bella :) E quel ripieno umido sinceramente mi fa ancora più gola. Complimenti, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, sono un po' piu' grande di te e Quella, nel corso degli anni, ho imparato a non prenderla troppo seriamente...Se vuoi vedere com'era da cruda, vai sulla pagina delle pazze di FB. Senti, ma con i voli supereconomici che ci sono adesso, vieni, ti riempi il trolley di rabarbaro, te ne torni a casa e lo congeli!!...Ti diro', il ripieno non sara' bello da vedersi, ma era davvero ottimo: lampone e rabarbaro hanno messo ko la stradolcezza della frangipane, esaltando l'aroma delle mandorle...Grazie mille, Fede. Un abbraccio, a presto!

      Elimina
  16. Mamma mia Ro'! Ti ho sempre apprezzata, credimi, ma ultimamente mi tiri fuori delle cose... ha un aspetto spettacolare. Voto: 10 e lode!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, tesorino! Tu l'avresti fatta molto meglio, lo so...e' che "ultimamente" le foto le fa mia figlia!! Grazie per il bellissimo complimento...Sai che stima e ammirazione sono reciproci, vero? Un abbraccione.

      Elimina
  17. davvero carinissimo il post che dichiara la propria ansia interna. Io non ho mai partecipato a questo concorso m,a seguo le ricette di chi lo fa sempre con ammirazione, e la tua è davvero favolosa.
    Mi piace tantissimo e ti faccio un bell'in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa aspetti Isa?!?...Non dirmi che anche tu hai l'inquilina che ti frena? Grazie della visita e dei complimenti. Ti abbraccio.

      Elimina
  18. è splendida! un'idea bellissima :-)
    benvenuta nel tunnel dell'MT, io ci sono dall'inizio e non ho mai vinto, ma capisco Stefania, perché sarà bello partecipare, ma vincere di più! anche se non invidio Ambra con questa valanga di ricette!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, io resto del parere che l'MTC sia meglio farselo che vincerlo. Povera, povera Ambra...Un bacione, e' una vita che non passo da te, scusami!! Mannaggia a sto tempo che non basta mai...

      Elimina
  19. ...che bella ...ma è perfetta....e chissà che buona!
    Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai, non dire che e' perfetta!! Qualche difettuccio ce l'ha...ce l'aveva, perche' e' sparita in un attimo. La classica "bruttina, ma buona" Stai meglio? Un bacione e buon WE anche a te.

      Elimina
  20. Dunque, comincio col dirti che anch'io ho utilizzato il rabarbaro nella mia versione della frangipane per l'MTC, ma la mia non si avvicina nemmeno a questa meraviglia.
    ......ti suona familiare questa frase...? Te la rigiro!
    Fantastica, quasi come la foto dei giacinti:)))
    Ci vediam di là.
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  21. ahahahahah!!...ma e' vero!! e poi tu ti sei giocata la carta della conserva casalinga! ...hai ragione: quasi come i giacinti...MOLTO quasi!! Ciao carissima, aspettami che arrivo anch'io "di la'"...

    RispondiElimina
  22. Mi unisco al coro, complimenti davvero di cuore...è meravigliosa!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ambra!! Benvenuta e grazie del complimento! Povera, ti penso tanto, sai? Mi chiedo come farai con lo scherzetto che ti hanno fatto quelle pazze...Un abbraccione e grazie ancora!

      Elimina
  23. Passa dal mio blog che c'è un pensierino per te! :)

    RispondiElimina
  24. Tu in Olanda hai difficoltà a reperire i carciofi e io qui in Italia non trovo il rabarbaro neanche se mi metto a piangere...è magnifica la tua frangipane. Bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima!! Mi fanno molto piacere i tuoi complimenti. Che dici, una cassetta di carciofi in cambio di una di rabarbaro?....Facciamo tornare di moda il baratto? Baci.

      Elimina