venerdì 18 novembre 2011

Sinterklaas: San Nicola in Olanda

Bambini fate attenzione: non fate i capricci, perche' Sinterklaas e' arrivato in citta'! E' arrivato su una barca, perche' lui e' il santo patrono dei marinai. Ha gia' sguinzagliato i suoi aiutanti neri, gli Zwarte Piet, a controllare chi si comporta bene e chi invece no. Ogni sera, prima di andare a dormire, mettete una delle vostre scarpine vicino al camino e, se sarete stati buoni, ogni mattina ci troverete un regalino: un dolcetto di marzapane, un biscotto speziato, la vostra iniziale di cioccolato...Mi raccomando: non dimenticate di lasciare anche una carota e un po' d'acqua per il cavallo bianco di Sinterklaas. Il 6 di Dicembre sara' il suo compleanno, ma lui, che e' anche il santo patrono dei bambini, i regali li fa, invece di riceverli...ma solo a chi e' stato davvero buono!! La sera della vigilia, riunitevi con la vostra famiglia; sentirete bussare alla porta: e' Sinterklaas nel suo rosso abito da vescovo, con tiara e bastone. Ha lunghi capelli bianchi e la barba, anch'essa bianca, che gli scende sul petto in morbide, ordinatissime onde. Come sempre e' accompagnato dai suoi aiutanti dal viso nero e monta un bel cavallo bianco. Vi lascera' un sacco pieno di bei regali, per ogni membro della vostra famiglia. Magari ci aggiungera' anche una poesiola divertente, per prendere bonariamente in giro le cattive abitudini di qualcuno ed esortarlo a comportarsi meglio. Allora fate i bravi, mi raccomando!



 

6 commenti:

  1. bel post :) paese che vai usanze che trovi.. ciao cara

    RispondiElimina
  2. Ma perché qui da noi certe tradizioni si sono perse???? Che peccato!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. valigiasulletto19 novembre 2011 09:59

    @Vicky: grazie! proprio vero...

    @Sabina: l'Olanda e' la dimostrazione si puo' essere moderni senza rinunciare alle proprie tradizioni. Un abbraccione anche a te.

    RispondiElimina
  4. Bellissimo esempio di civiltà.
    Baci.

    RispondiElimina
  5. che emozione passare sinterKlaas ad amsterdam (a parte la paura dei negozi chiusi).
    A parte che ovviamente ero in hotel (non ho una casettina deliziosa come te).. ho avuto la strabiliante sorpresa... che è arrivato pure per me: Nella hall la sera prima c'era scritto di metter le scarpe
    (insomma..una nostra versione alla befana:
    ma se un calzerotto puoi rischiarlo..io le SCARPE no di sicuro ..
    così decido di sacrificare le flip-flop usa e getta che avevo per andare alla sauna
    e sorpresa: doppio regalo:
    (uno x ogni ciabatta)
    una bella scatola da un etto di cioccolato droste con lettera dell'alfabeto
    un pacchetto di dolcini di natale al miele
    e una bella poesiola
    sarò romantica..ma la poesiola è stata la mia preferita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho scritto qualcosa in più riguardo a questa bella tradizione olandese, se ti interessa : http://roberta-lavaligiasulletto.blogspot.it/2012/12/sinterklaas-sta-arrivando-prepariamogli.html

      Elimina